26/06/2017

OMICIDIO STRADALE: GRUPPO MAZZINI DIFENDE LA FAMIGLIA MARTINA

Gruppo Mazzini difende la famiglia Martina in un complicato caso di omicidio stradale.

Il pubblico ministero Giuseppe De Nozza ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio stradale aggravato dalla fuga l’investitore del piccolo Giuseppe Martina, di 8 anni, che era in bici lungo viale Abbadessa a Francavilla Fontana. Il 21enne venne prima arrestato e messo ai domiciliari, salvo poi essere scagionato a seguito dell’istanza presentata dai suoi legali.

L’udienza preliminare sarà celebrata il prossimo 24 Ottobre 2017. La famiglia della vittima si è affidata ai legali Omar Bottaro e al consulente Giorgio Franchetti del Gruppo Mazziniper la soluzione di questo intricato caso.

NON HAI TROVATO COSA STAI CERCANDO?

Lasciaci i tuoi recapiti per poterti contattare!





Top