PERSONA - FAMIGLIA

Come tutelarsi in caso di incidente stradale?

Cosa fare in caso di incidente stradale

In caso di incidente stradale è opportuno nel caso di lesioni alle persone richiedere l’intervento delle autorità di polizia e dei soccorsi sanitari  che provvederanno a svolgere sia gli accertamenti in merito all’accaduto sia a prestare assistenza medica alle persone rimaste infortunate.

In tutti i casi è comunque opportuno, se possibile, ottenere le generalità dei veicoli coinvolti e le loro coperture assicurative per poter poi effettuare la opportuna denuncia alla compagnia assicurativa.

Sarebbe sempre opportuno effettuare delle fotografie sia del luogo in cui si è verificato l’incidente sia dei veicoli coinvolti nonché delle loro posizioni assunte dopo l’incidente in quanto in diversi casi, per evitare di causare intralcio o pericolo alla circolazione, vi è la necessità di spostare dalla strada gli stessi veicoli.

Denuncia di incidente stradale

La denuncia dell’incidente stradale va presentata al proprio assicuratore compilando l’apposito modulo di constatazione amichevole, comunemente chiamato modello CAI o modulo Blu.

Quando i protagonisti dell’incidente con o senza feriti concordano su quanto accaduto è opportuno che si attivino per compilare il modulo di constatazione amichevole, opportunamente in tutte le sue parti  ivi comprese quelle relative ai dati assicurativi e alle manovre compiute; eventualmente possono essere aggiunte osservazioni in calce al modulo nell’opportuno spazio indicato.

Il modulo di constatazione sottoscritto dalle parti coinvolte per il nostro sistema legale italiano ha un valore confessorio.

Quando i protagonisti dell’incidente invece non concordano su quanto accaduto e non intendono richiedere l’intervento delle autorità di polizia hanno comunque la possibilità di compilare il modulo di constatazione e indicare sulle osservazioni le rispettive dichiarazioni in merito all’incidente.

In ogni caso anche se il modulo di constatazione amichevole non viene compilato dai protagonisti (vedi per esempio per l’intervento dei  rilievi da parte delle autorità di polizia) l’assicuratore provvede all’atto della denuncia di sinistro da parte del suo assicurato a far compilare il modulo Cai che vale appunto quale denuncia del fatto anche se sullo stesso verrà apposta un’unica firma.

Richiesta dei danni subiti in un incidente stradale

La richiesta risarcimento dei danni subiti in un incidente stradale va inoltrata all’assicuratore nelle forme e nei contenuti stabiliti dal Dlgs. 209/2005 (Codice delle Assicurazioni Private):

Nella richiesta è necessario indicare i nominativi completi delle parti coinvolte, del proprietario e del conducente nonché i dei dati completi delle assicurazioni; il danneggiato dovrà poi indicare la sua età il suo codice fiscale, la sua professione e inoltre il suo reddito. Dovrà poi essere indicata la dinamica dell’accaduto e la quantificazione dei danni subiti, sia quelli riguardanti il veicolo e i beni personali danneggiati nonché quella relativa ai danni fisici o a questi rapportati.

Incidente stradale: affidati a Gruppo Mazzini

La soluzione più opportuna nel caso si subiscano dei danni a causa di un incidente stradale è quella di rivolgersi a Società come Gruppo Mazzini che si occuperà di tutelare a 360 gradi gli interessi del danneggiato; di occuparsi opportunamente della valutazione dei danni, della loro quantificazione, della richiesta di risarcimento e della soluzione della vertenza con l’assicuratore incaricato alla gestione del caso. Il tutto tramite l’attività svolta dal team di professionisti della Società.

Per ottenere ulteriori informazioni puoi contattarci, senza impegno, chiamando il numero verde 800 25 85 25.

NON HAI TROVATO COSA STAI CERCANDO?

Lasciaci i tuoi recapiti per poterti contattare!

RICHIESTA DI CONSULENZA
Compila il form e verrai
ricontattato o
chiama il numero verde
800 25 85 25

Sarai protetto dalla garanzia che sosterrà dei costi solo ed esclusivamente alla sola soluzione del problema.

 

Top