fbpx
28/10/2021

CONSENSO SUI SOCIAL: CONDIVIDERE FOTO E VIDEO ONLINE

Come condividere foto e video in sicurezza proteggendo la privacy

 

Condividere foto e video sui social network è una delle attività più amate da tutti gli utenti dei principali social media. Proprio sulla condivisione di notizie e contenuti si fondano i principali network. Ma quella che sembra un’attività semplice, in realtà può avere conseguenze negative, andando a toccare la privacy delle persone coinvolte.

IL CONSENSO

Infatti, per pubblicare foto e video sui social, è necessario chiedere il consenso alle persone interessate. Il consenso consiste nell’approvazione alla pubblicazione di contenuti multimediali e non deve essere confuso invece con il consenso alla realizzazione della foto o del video stesso, che è diverso e che avviene al momento della ripresa.

Questa differenziazione è importante in quanto va a toccare due differenti sfere: il diritto all’immagine e la tutela del diritto d’autore. Il diritto all’immagine prevede che appunto l’immagine di ogni persona possa venire divulgata appunto solo previo consenso. Allo stesso modo, il diritto d’autore permette la pubblicazione di immagini e video dove tutte le persone presenti abbiano espresso la volontà di essere pubblicate.

LE REGOLE DI PUBBLICAZIONE DEI SOCIAL NETWORK

A questo, si sommano anche le relative privacy policy – ovvero le politiche sulla gestione e sul trattamento dei dati personali – dei singoli social network. Una foto o un video pubblicati sui social possono essere ricondivisi, confidando nel previo consenso ricevuto dalle persone ritratte, all’interno dello stesso network e secondo le scelte di privacy decise dall’utente: ad esempio, se una persona ha un profillo Instagram privato, non sarà possibile ricondividere sul proprio profilo né sulle proprie storie, quel contenuto.

Solo alcune sono le casistiche che prevedono un consenso “giustificato”. Le foto relative a personaggi dello spettacolo, figure istituzionali oppure quelle pubblicate per necessità legali o scientifiche non prevedono il consenso esplicito, in quanto viene dato come sottinteso per validi motivi e sempre senza ledere alle persone coinvolte.

Dall’altra parte, le foto relative ai minori non sono pubblicabili senza il consenso di entrambi i genitori o di chi ne fa le veci, finché il minore non ha 14 anni. E tenendo in considerazione che, magari da adulto, questi non possa far rivalere il suo diritto, revocando il consenso e chiedendo la cancellazione delle foto.

Infatti, nel caso una persona scopra di vedere pubblicata e condivisa una foto senza la sua autorizzazione, può esercitare i suoi diritti chiedendo la rimozione dei contenuti che non vuole far apparire. Ciò può avvenire in accordo pacifico tra le parti, chiedendo a chi ha condiviso l’eliminazione. Oppure può avvenire tramite vie legali, in quanto si può entrare nel reato del trattamento illecito dei dati personali, fino al caso di diffamazione aggravata, se la condivisione è stata fatto per offendere e ledere la reputazione.

COME COMPORTARSI

Come condividere quindi foto e video sui social in sicurezza, tutelando la privacy propria e altrui ed evitando pene legali? Semplicemente, chiedendo il consenso ai presenti, sia per fotografare che per pubblicare le immagini. Mentre nel caso di associazioni, enti o strutture che possono prevedere attività di riprese foto e video, dotarsi di un’apposita liberatoria di consenso al trattamento dei dati.

Pubblicare i momenti più importanti e più significativi della propria vita, crea occasioni di discussione con i propri amici online, instaurando relazioni e mantenendo i contatti con i propri contatti. Ma per tutelare la propria e altrui privacy, senza incorrere in attività illegali, bisogna portare alcune accortezze per farlo senza preoccupazioni o pensieri.

 

Hai condiviso foto e video online senza consenso e temi di non aver usato correttamente le immagini di altri, come quelle dei minori?

Contattaci per saperne di più al form qui sotto.

     

    NON HAI TROVATO COSA STAI CERCANDO?

    Lasciaci i tuoi recapiti per poterti contattare!

      Top
      ×

      Powered by WhatsApp Chat

      × Come possiamo aiutarti?